Cascate nel Parco di Turona a Bolsena

Non bisogna allontanarsi più di tanto da casa per raggiungere mete meravigliose: oggi parliamo del magico Parco di Turona, con le varie cascate al suo interno.

Un luogo incredibilmente ricco di flora e fauna che si estende per una vasta distesa collinare; questa ricchezza è certamente data dalla vicinanza al lago e dalla presenza di vari corsi d’acqua che fertilizzano l’intera zona, e ci riferiamo ai due fossi: Turona e Arlena. Quest’ultimo giunge direttamente fino al lago di Bolsena.

In realtà la zona in questione non si può dire ricca solo dal punto di vista geografico: vi sono infatti, sull’apice del colle, dei resti archeologici probabilmente etruschi che fanno pensare a un antico sfruttamento della zona fertile per la creazione di una vera e propria città. Si possono intravedere, tra il poco materiale giunto fino a noi, i resti di un probabile tempio e di una piccola cinta muraria, oltre che di qualche (apparente) abitazione e tombe.

Lungo i corsi fluviali, per di più, altri reperti storici di altre epoche: intorno al ‘400 la potenza dell’acqua veniva utilizzata per dei mulini, di cui oggi non restano che poche tracce.

All’interno del parco ci si può muovere liberamente o seguendo percorsi prestabiliti: in base alle proprie disponibilità fisiche ognuno può scegliere quello più adatto a sé, seguendo anche le indicazioni riportate sui pannelli di legno vicino al parcheggio (adiacente la chiesetta, dalla quale poi si intuisce la direzione da intraprendere).

Come raggiungere il luogo:

Percorso

https://goo.gl/maps/xCdNXKFKmbtSKBREA

Parco Comunale di Turona – Bolsena, Vt
Via strada di turona, Bolsena VT