I 7 peccati capitali in versione alcolica: a Vetralla i primi cocktails sferificati

“Se la via del paradiso fosse attraversare ogni girone dell’inferno, chi non lo farebbe?”

Nel cuore del centro storico di Vetralla, per la precisione a Via Roma n.13, si trova il Times Caffè, bar specializzato in cocktails originali. La forza dei loro drinks è l’assemblaggio innovativo e la qualità conseguente a un’accurata selezione dei prodotti.

I “7 peccati capitali” sono solo la punta dell’iceberg di un lavoro svolto per mesi con ricerca, passione e costanza; notevole il fatto che Valentina, l’inventrice, li abbia tirati fuori dal cilindro proprio durante il lockdown del 2020. “Avevo bisogno di creare per non pensare ai problemi – ammette – un bisogno di far sapere che non ci eravamo fermati. Appena ci hanno permesso di nuovo di lavorare, grazie all’aiuto del nostro fotografo Paolo e di alcune ragazze, è stato fatto il video [che trovate in fondo all’articolo]”. Ed è a dir poco suggestivo e invitante questo video registrato con la voce di Alex Masio, frontman dei Doppio Senso.

I 7 peccati hanno, comunque, ognuno una propria essenza, studiata “al centilitro” da Valentina, in grado di regalare al palato una sensazione paradisiaca rintracciabile solo dopo esser transitati per l’Inferno.

Protagonista in alcuni cocktails del Times è peraltro una tecnica, detta “sferificazione“, che per Vetralla e buona parte della Tuscia è assolutamente innovativa: consiste in un processo chimico alimentare con il quale si creano delle “perle ripiene di liquido/gel” lavorando in maniera accurata l’alginato di sodio.

Ma passiamo a raccontare ciò che più interessa: i drinks.

Il primo dei Vizi Capitali a essere creato è stato “Lussuria“. Denominato poi anche “Divine”, in onore della drag queen vetrallese Divina.
Si tratta di un mix di bianchi, tequila, gin, Cointreau, vodka e rum, con una nota di frutti di bosco e perle di Curaçao sul fondo.

Invidia” ha un’unica perla di Campari sul fondo ed è a base di Midori.

Gola” viene servito con un cucchiaino. È liquore al cioccolato bianco, nutella e vodka, accompagnati da panna montata e cacao.

Superbia” è Martini extra dry, limone e Gin Mazzetti con l’aggiunta di polvere di oro alimentare.

Avarizia” è Gin Hendricks e arancia fresca.

Accidia” è un fresco fruttato con rum e Curaçao.

Ira“, in conclusione, è da sempre il più gettonato: ha un fondo di granatina, tequila, lime e Iovem, decorato con dei freschi frutti rossi.

Non vi resta che capire quale sia il girone dell’Inferno più adatto a voi, e chiedere al Times di accompagnarvici.

Per prenotazioni 3286482555
o visita la pagina Facebook cliccando qui https://www.facebook.com/timescaffe2020

Il video sui 7 Peccati Capitali in versione alcolica: